Gennaio 2014: Tre anni di esperienza ed aggiornamenti in un Regolamento
  • 2014 jordan 3
  • Nike Free Run
  • Nike Lebron 11
  • Lebron James X Shoes
  • Jordan Retro 11
    • 0

      Gennaio 2014: Tre anni di esperienza ed aggiornamenti in un Regolamento

      Tre anni di esperienza non sono molti. Ogni Avvocato (come ogni professionista) sa che dopo tre anni di professione si è ancora all’inizio e c’è tantissimo da imparare. La professione di Mediatore non fa certo eccezione, ma è anche vero che in Italia non sono molti a poter vantare tre anni di esperienza in questa professione. Tre anni di esperienza vera, effettiva e quotidiana in un campo nuovo di zecca; un continuo tentativo di restare aggiornati, di comprendere a fondo le normative in materia (mutevoli e spesso troppo interpretabili); di migliorare e migliorarsi, sia in qualità di professionisti Mediatori che […]

    • 0

      FACOLTATIVA O OBBLIGATORIA? E’ UGUALE!

      Riteniamo che sia oggettivo che la conciliazione è la miglior soluzione possibile per ogni controversia, ed altrettanto oggettivo è il fatto che la procedura di mediazione è lo stumento migliore per giungere ad una conciliazione. Il Legislatore (europeo, e di seguito anche quello italiano) è talmente convinto delle due affermazioni di cui sopra che, utilizzandole come presupposti, ha reso obbligatoria la mediazione in alcune materie. Per “bilanciare” la odiosità della obbligatorietà il Legislatore ha elaborato diverse norme che  rendono la mediazione obbligatoria meno odiosa, meno costosa ed anche più “volontaria”, nei limiti del possibile. Ci referiamo alle consistenti agevolazioni fiscali; alle consistenti […]

    • 0

      IL NOSTRO NUOVO REGOLAMENTO

      Dal 20 di settembre entrerà in vigore la nuova mediazione e, con essa, il nostro nuovo regolamento di procedura, che trovate qui in calce. Lo abbiamo elaborato cercando di tenere conto di tutte le novità introdotte nonchè delle esigenze dei cittadini, degli Avvocati, dei Mediatori (ed anche un pò dell’Organismo). Sono state necessarie ore di lavoro: riunioni e discussioni; interpretazioni e congetture; richieste di chiarimenti e quant’altro. D’altronde è il nostro “lavoro” e lo facciamo volentieri, nonostante tutto. Ovvio che se le leggi fossero “scritte meglio”  i problemi sarebbero minori, ma tant’è …. Speriamo di aver fatto un buon lavoro e […]

    • 0

      NUOVA MEDIAZIONE: ci stiamo lavorando

      Le nuove disposizioni in materia di mediazione verranno applicate a far data dal 21 settembre  2013. Al più presto aggiorneremo il nostro regolamento, la modulistica, il presente sito e tutto quanto necessario per essere perfettamente operativi, efficienti, adeguati e conformi alle nuove disposizioni in materia. Ovviamente aggiorneremo anche noi stessi: il personale ed i mediatori saranno -come sempre- gentili, efficienti, competenti e perfettamente aggiornati. Dal 20 settembre 2013 entrerà in vigore il nostro nuovo regolamento (che a breve verrà pubblicato con la chiara dizione -come sempre- della data della sua entrata in vigore) ma sino ad allora vige il regolamento che trovate pubblicato su […]

    • 0

      NUOVA MEDIAZIONE: il testo coordinato

      Il Decreto Legislativo 28/2010 è stato modificato con Decreto Legge 21.06.2013 n° 69, convertito con legge di conversione 9 agosto 2013, n. 98, pubblicata in G.U. 20.08.2013 Il decreto prevede che le sue disposizioni si applicano “decorsi trenta giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione” del decreto legge stesso che è vigente dal 21.08.2013. Quindi le nuove norme si applicano a far data dal 20 settembre 2013, così come il nostro nuovo regolamento. Di seguito il nuovo testo integrale del D. Lvo 28/10 coordinato con le nuove disposizioni DECRETO LEGISLATIVO 4 marzo 2010 n. 28 (così come modificato dal D.L. 69/13 […]

    • 0

      L’INCERTEZZA REGNA SOVRANA

      In Italia ci stiamo abituando davvero male. Le norme sono fatte frettolosamente ed il risultato è sempre il solito: ricorsi alla Consulta; ripensamenti; emendamenti; mugugni; problemi attuativi di ogni gerere e specie ….. per questo l’incertezza regna, e non è certo un bene. La mediazione non fa eccezione, anzi: è forse l’argomento in cui sono state raggiunte le vette più alte  ed a tutt’oggi è veramente difficile (se non impossibile) dire se il decreto legge sarà convertito in legge e, se si, come. Per questo non ci sbilanciamo ed attendiamo serenamente, limitandoci a fornire una certezza: noi ci siamo e ci saremo; saremo sempre […]

    • 0

      IN FASE DI REDAZIONE IL NOSTRO NUOVO REGOLAMENTO

      Le novità introdotte col cd. “Decreto del fare” ci impongono di rivedere il nostro regolamento di procedura adeguandolo al nuovo assetto normativo. Eravamo stati gli unici in Italia (ed il Ministero per questo aveva ci aveva rivolto i Suoi complimenti) a prevedere la mediazione “pro bono” anche quando la legge non la imponeva e, grazie all’esperienza maturata in quasi due anni di attività, avevamo messo a punto un regolamento davvero efficace, chiaro e completo. A brevissimo lo adegueremo alle nuove norme, non senza mantenerlo chiaro, efficace, completo ed adeguato alla prassi che, grazie all’eperienza, conosciamo bene. Nel frattempo (questione di giorni) […]

    • 0

      DECRETO LETTA: Obbligatoria a metà: il testo del decreto.

      Con provvedimento siglato sabato pomeriggio 15 giugno il Governo ha nuovamente modificato la normativa sulla mediazione. Il D.Lvo 28/2010 è tornato ad essere simile a come era prima della sentenza della Consulta ma con molte importanti modifiche: incontro preliminare; nuove indennità; necessità della presenza degli Avvocati per ottenere un accordo che abbia efficacia esecutiva; Avvocati riconosciuti come mediatori “naturali” ed altro. Si sono già accese polemiche su questo nuovo intervento legislativo ma noi, come sempre, preferiamo non prendervi parte ed omettere ogni commento. A noi interessa la mediazione: non abbiamo mai smesso di fare mediazione (mediazione seria e ben fatta); al […]

    • 0

      OBBLIGO NO: le motivazioni e le specifiche

      Brevemente e senza ulteriori commenti: è stata pubblicata la sentenza della Consulta che ha abolito l’obbligatorietà e, conseguentemente, modificato in alcuni punti la normativa. A brevissimo aggiorneremo il nostro regolamento, la nostra modulistica e quant’altro. Per il momento ci teniamo a comunicare che, ferma restando la legge sulla mediazione, le agevolazioni fiscali, la utilità e funzionalità dello strumento ed ogni altro aspetto, di fatto e/o di diritto che riguarda la mediazione,  NON ESISTONO PIU’ FIN DA SUBITO CASI DI OBBLIGATORIETA’: il ricorso alla mediazione è solo facoltativo per cui tutte le parti in cui la legge (o noi, ovviamente) parla di […]

    • 0

      OBBLIGO SI – OBBLIGO NO

      Alcune considerazioni personali sulla questione. Per la prima volta nella storia della Repubblica la Consulta ha anticipato una sua sentenza con un comunicato stampa ma è ovvio che tale comunicato stampa non ha alcun valore: ad oggi la nota sentenza della Consulta non è stata pubblicata per cui la obbligatorietà permane. MEDIACONCILIATIO fornisce i suoi servigi agli Avvocati e continuerà a farlo anche quando la obbligatorietà sarà definitivamente abolita: ci crediamo e faremo ogni sforzo per far “funzionare” l’istituto. Ciononostante è sicuro: se l’obbligatorietà verrà defintivamente abolita saremo costretti a chiudere anche noi. In realtà tutti gli organismi di mediazione privati di […]

    2014 Aj Shoes jordan 11 low