Nuovo attacco alla Mediazione: cerchiamo di sopravvivere
  • 2014 jordan 3
  • Nike Free Run
  • Nike Lebron 11
  • Lebron James X Shoes
  • Jordan Retro 11
  • 0

    Nuovo attacco alla Mediazione: cerchiamo di sopravvivere

    La sentenza nr. 1351 del 23.01.15 del TAR Lazio ha annullato alcune norme del D.M. 180/10 in materia di mediazione.

    In particolare in virtù di detta sentenza è stata annullata la parte del DM in cui era previsto che tanto l’istante quanto il chiamato sono tenuti a versare le spese di avvio (i noti 40 euro oltre IVA o 80 oltre IVA in caso di valore della procedura superiore ai 250.000,00 euro) prima del primo incontro ed a prescindere dall’esito del primo incontro.

    Ove la mediazione prosegua dopo il primo incontro saranno dovute (come prima) tanto le spese di avvio quanto quelle di mediazione; altrimenti -secondo il TAR- gli Organismi devono gestire le procedure (fascicolazione, copie, telefonate, pulizie, affitto, Enel, condominio, manutenzione, carta, cancelleria …..) totalmente a loro spese.

    Il Ministero della Giustizia ha comunicato che impugnerà tale decisione (da più parti ritenuta errata) ma che per il momento gli Organismi non dovranno pretendere il pagamento delle spese di avvio prima del primo incontro.

    Non v’è chi non veda che viene a cadere completamente la già fragilissima sostenibilità economica dell’Organismo, tanto che molti Organismi di Mediazione probabilmente chiuderanno definitivamente i battenti capitolando a questo ultimo (in termini di tempo) attacco all’istituto.

    Noi non vorremmo chiudere ma -come tutti- non possiamo permetterci di restare aperti e lavorare a questi patti.

    Siamo peraltro certi che la assurda situazione sia solo temporanea per cui riteniamo di ovviare nel modo più logico ed utilizzato -per quanto ne sappiamo- dalla stragrande maggioranza degli Organismi italiani.

    Chiederemo comunque all’istante ed al chiamato il pagamento della somma (fissa, anche in caso di procedure di valore superiore ai 250.000,00 euro) di Euro 40,00 oltre IVA che fattureremo a titolo “ spese amministrative” oltre alle solite spese vive. Con queste somme gestiremo la pratica in prima persona con l’attenzione, la competenza e la passione che ci hanno sempre contraddistinto.

    Contiamo che chiunque possa comprendere la posizione assunta da questo Organismo e da tutti (o quasi) gli Organismi d’Italia e sin d’ora Vi siamo grati della Vostra comprensione.

    2014 Aj Shoes jordan 11 low